Hai una linea della Vita spezzata?

Line della Vita spezzata

Una Linea della Vita spezzata NON significa che morirai presto o che ti accadrà qualche terribile indicente!

Nessuno potrà mai dirti quanto sarà lunga la tua vita in base alla lunghezza della tua Linea della Vita.

La tua Linea della Vita mostra che tipo di radici hai.

Sei senza radici o sono invece molto profonde? Questo ha a che fare con le condizioni del tuo background familiare e quanto sei radicata/o nel tuo corpo e sul pianeta.

La tua Linea della Vita mostra anche come impieghi la tua energia.

Se le tue radici sono deboli, un lavoro sul corpo come le meditazioni in movimento, il tai chi, la danza, le arti marziali o lo yoga possono aiutarti a migliorare il tuo ancoraggio.

Talvolta la linea della Vita è disturbata dalla linea della Carriera, conosciuta anche come linea del Fato.

Questa situazione viene chiamata 3×2 (3 linee invece di 2) e significa che il tuo lavoro deve essere qualcosa che ti assorbe completamente: in altre parole la tua vita deve diventare la tua missione.

Ovvero un progetto di vita che ti affascina e ti tiene occupata/o giorno e notte. La tua occupazione non è più solo un lavoro, ma qualcosa che mangi, respiri e che ti accompagna anche nel sonno. È il tuo ossigeno, quello che ti permette di andare avanti – per certi versi il tuo lavoro diventa l’equivalente delle tue radici.

Se questa è la tua situazione, non sei certamente tagliata/o per un lavoro d’ufficio dalle 9 di mattina alle 5 del pomeriggio!

Anand

PS: hai già scoperto qual è la tua Missione di Vita? Forse dovresti farti fare una Lettura Olistica della Mano e verificare se hai qualche Talento Speciale del quale non sei consapevole.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Informativa sulla politica di privacy del sito

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al funzionamento, anche di sistemi di tracciamento (cookie di tracciamento) utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco