Il senso della ricerca che viene proposta attraverso la Lettura Olistica della Mano trova il suo fondamento in queste parole di Osho:

 

É bene comprendere che l’uomo è stato gettato nel mondo per un motivo ben preciso. Credere che siamo stati gettati in questo mondo come punizione è un’idea molto stupida. Non solo, fa sembrare stupido perfino Dio.

Ha gettato l’uomo in questo mondo solo perché Adamo ha disubbidìto? In realtà ogni bambino disubbidisce al padre, deve farlo: in questo modo cerca di definire se stesso, è il solo modo che ha per farlo. Se non si ribella, vivrà come un’ombra. 

Ricordalo: dire di no è solo uno sforzo per definire se stessi; se si continua a dire sempre di sì, si perde ogni definizione di sé.

I Maestri affermano che Dio creò quel primo stratagemma per permettere ad Adamo di ribellarsi. E da allora l’uomo si è ribellato: per tornare a casa, l’uomo deve addentrarsi nelle tenebre.

Non si tratta di una punizione. L’uomo non è gettato nel mondo come punizione, ma per apprendere, per scoprire, per essere. Allorché vieni gettato nel mondo, devi imparare in prima persona.

Certo, cadrai molte volte, è naturale; ma proprio cadendo e ricadendo in te inizierà ad affiorare un’intuizione. E quell’intuizione ti riporterà sulla strada giusta.

Il mondo in quanto tale è una scuola, un espediente con cui le persone imparano a essere.

 

scopri cosa fare praticamente per avere la tua Lettura Olistica della Mano.

Informativa sulla politica di privacy del sito

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al funzionamento, anche di sistemi di tracciamento (cookie di tracciamento) utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco